La parola al 99% di Tonio Dell’Olio in “Mosaico di pace” del 17 ottobre 2011

  E alla fine “spaccarono tutto”. Soprattutto la notizia. Perché chi l’ha letto l’appello degli indignati? Chi lo sa oggi quali sono le proposte di quel popolo per uscire dalla crisi? “Spaccare tutto” è linguaggio da incappucciati cui non interessano le istanze. Gente che non è né indignata né arrabbiata. Semplicemente si esercita nell’uso della violenza per screditare tutti. Rivendichiamo … Continua a leggere

I festini di Erode e la vergogna nazionale

  .Dio ama i peccatori. Ma amare il peccatore significa odiare il peccato. Bisogna snebbiare il senso di legalità e giustizia: il male è male e chi lo fa va denunciato. Soprattutto se sta in alto, perché dà scandalo e induce altri a imitarlo (Marco 9,42-49). Il politico non ha il passaporto per sdoganare impunemente ogni nefandezza come «effetto personale». … Continua a leggere