AUGURI!!

Giotto – Natività di Gesù L’angelo disse: «Non temete: ecco, vi annuncio una grande gioia , che sarà di tutto il popolo:  oggi, nella città di Davide, è nato per voi un Salvatore , che è Cristo Signore.  Questo per voi il segno :  troverete un bambino  avvolto in fasce, adagiato in una mangiatoia». Lc 2,10-12 ……….. Auguri per il … Continua a leggere

Fermiamo le scommesse sulla fame

 Nella finanza di oggi anche un’alluvione o una siccità si possono trasformare in un’opportunità di guadagno. Come? Gli speculatori scommettono sull’aumento del prezzo del cibo, investono cioè grandi somme nei cosiddetti “titoli derivati” e così la finanza “malata” fa schizzare in alto i prezzi di grano, del mais, del riso. Cosa succede? Oggi si può fare, senza curarsi del fatto … Continua a leggere

Il «vento nuovo» della partecipazione

P. Costa e p. Sorge commentano i risultati di amministrative e referendum (Aggiornamenti sociali luglio-agosto 2011) Non è vero che gli italiani non ne possono più della politica tout court». I risultati delle tornate elettorali di maggio e giugno lo hanno ampiamente dimostrato. Il Direttore di Aggiornamenti Sociali, p. Giacomo Costa  e il direttore emerito della rivista , tentano di … Continua a leggere

L’EUCARISTIA COME BUON VIATICO PER LA SALVEZZA di DON ANGELO CASATI

  Può forse sembrare “stravagante”, vagante fuori, fuori dalla realtà, che dei credenti, pur sentendosi inestricabilmente compagni di viaggio delle donne e degli uomini del nostro tempo, pur avendo amici tra non credenti o diversamente credenti – e dunque partecipi con loro delle fatiche e delle gioie, dei drammi e delle attese che segnano questa nostra stagione – diano come … Continua a leggere

Hanno vinto i beni comuni

  Hanno vinto i beni comuni. Si apre un nuovo divenire.   La Facoltà dell’Acqua dell’Università del Bene Comune, unitamente all’Associazione Monastero del Bene Comune, accolgono con gioia la notizia del raggiungimento del quorum e la vittoria dei SI ai quesiti referendari.   Il popolo italiano ha affermato con chiarezza e determinazione la volontà di cambiamento radicale. La gente e … Continua a leggere

La campagna della Rete Disarmo e di Pax Christi di Sergio Paronetto di Pax Christi

  Le parole legate al disarmo e alla pace sono oggi le grandi assenti dall’economia, dalla politica, dal linguaggio.     Tre esempi.   Nella manovra finanziaria. Nessun accenno a una riduzione-riconversione delle spese militari, delle missioni militari o dei progetti di costruzione di costosissimi sistemi d’arma. Anni fa Roul Follereau chiedeva alle due superpotenze un bombardiere in meno per … Continua a leggere

L’appello di Romano Prodi

  Care amiche, cari amici,   è tempo di restituire ai cittadini italiani il diritto di scegliere i propri rappresentanti in Parlamento.   Tutti hanno toccato con mano quanti guasti abbia prodotto un Parlamento di “nominati”, determinando una forte perdita di credibilità nelle istituzioni, e il loro allontanamento dai cittadini. (continua)   Di fronte alla grave crisi economica e sociale … Continua a leggere

Per non dimenticare

  Per non dimenticare che il male non ha vinto e che la PACE E’ POSSIBILE Signore, non ricordarti soltanto degli uomini di buona volontà ma anche di quelli cattivi. Ma non per guardare a tutte le sofferenze che ci hanno fatto patire, ricordati piuttosto delle cose buone che quelle sofferenze hanno fatto nascere in noi: la fratellanza, la lealtà, … Continua a leggere

Che ci fosse un’Italia migliore di quella che vogliono farci credere…..

  Che ci fosse un’Italia migliore di quella che vogliono farci credere lo sapevamo, l’abbiamo scritto diverse volte. Che la società civile, la meglio gioventù, le donne si stessero organizzando, l’avevamo visto. Ma certo, un risultato così proprio non ce l’aspettavamo. Un moto d’orgoglio trasversale, che mostra un volto umano di un’Italia che non si piega, che non ci sta, … Continua a leggere